Spray
16 giugno 2017

WLADOGAS ENERGY PLUS

Additivo per benzina idoneo per auto e moto, con o senza marmitte catalitiche. E’una miscela di componenti idrocarburici e di composti ossigenati con l’aggiunta di speciali additivi che eliminano il battito in testa.

WLADOGAS ENERGY PLUS aggiunto alla benzina verde migliora le qualità ottaniche e ne esalta il potere energetico. Per questo motivo, unito ad un elevato potere lubrificante, diventa un sostituto della benzina super con piombo.

E’ consigliata in particolare per:

  • auto storiche costruite prima del 1985
  • moto storiche
  • competizioni sportive dove non sia richiesto l’uso di benzina omologata
  • motori preparati per elevate prestazioni
  • motori a due tempi ad elevato rapporto di compressione

Per la sua azione ripulente del sistema di alimentazione e della camera di scoppio favorisce una combustione più controllata che risulta decisamente meno inquinante per l’ambiente esterno.

E’ consigliato, per una ottimale miscelazione, di versare nel serbatoio prima l’additivo e poi la benzina.

 

WLADOGAS OCTANE BOOSTER

Additivo per benzina idoneo per auto e moto, con o senza marmitte catalitiche, appositamente studiato per consentire il controllo della combustione nella camera di scoppio. WLADOGAS OCTANE BOOSTER aggiunto alla benzina della rete di distribuzione migliora le qualità ottaniche e ne esalta il potere energetico. WLADOGAS OCTANE BOOSTER restituisce la potenza originale ai motori progettati e costruiti per funzionare con benzina con piombo, senza subire danni dovuti a detonazione o perdita di prestazioni per l’utilizzo di benzina verde a basso numero di ottano.

Il miglioramento della combustione favorisce emissioni meno inquinanti per l’ambiente

E’ consigliato in particolare per:

  • auto e moto storiche
  • moto storiche
  • competizioni sportive
  • motori per elevate prestazioni
  • motori a due tempi

E’ consigliato, per una ottimale miscelazione, di versare nel serbatoio prima l’additivo e poi la benzina

 

WLADOIL DIESEL PLUS

Additivi per gasolio anticongelante e pulente. Gli additivi DIESEL PLUS sono prodotti formulati con speciali additivi che ne conferiscono le seguenti caratteristiche:

  • “Flow improver”, ovvero abbassamento del punto di scorrimento del gasolio. Questo consente un flusso regolare di carburante negli iniettori dei motori e nei bruciatori delle caldaie, anche in condizioni di temperature particolarmente basse.
  • Disperdenza: si ha un abbassamento del punto di nebbia, che rende più difficile la formazione di grosse particelle di prodotti insolubili o impurità. L’uso dei DIESEL PLUS consente di mantenere le parti più delicate dell’impianto di alimentazione libere da intasamenti. Questo fa sì che soprattutto i filtri del gasolio rimangano puliti consentendo partenze a freddo senza problemi. Inoltre, gli additivi utilizzati sono di tipo “ashless”, ovvero a bassissime ceneri, e completamente esenti da zolfo.
  • Detergenza: il sistema di alimentazione viene mantenuto pulito da morchie e depositi carboniosi, con particolare riferimento agli iniettori. Anche questi additivi sono del tipo “ashless” e assolutamente esenti da zolfo.
  • Prestazioni: un particolare pacchetto di additivi aumenta il numero di cetano del gasolio, incrementando in questo modo le prestazioni del motore, ottimizza la combustione riducendo la fumosità allo scarico
 

DIESEL BIO ACTIVE 250

L’additivo per gasolio DIESEL BIO ACTIVE è un additivo ANTIALGA ed è formulato con speciali additivi che ne conferiscono le seguenti caratteristiche:

  • Disperdenza: si ha un abbassamento del punto di nebbia, che rende più difficile la formazione di grosse particelle di prodotti insolubili o impurità. L’uso dei DIESEL BIO ACTIVE consente di mantenere le parti più delicate dell’impianto di alimentazione libere da intasamenti. Questo fa sì che soprattutto i filtri del gasolio rimangano puliti consentendo partenze a freddo senza problemi. Inoltre, gli additivi utilizzati sono di tipo “ashless”, ovvero a bassissime ceneri, e completamente esenti da zolfo.
  • Detergenza: il sistema di alimentazione viene mantenuto pulito da morchie e depositi carboniosi, con particolare riferimento agli iniettori. Anche questi additivi sono del tipo “ashless” e assolutamente esenti da zolfo.
  • Stabilità allo stoccaggio: impedisce in modo significativo la proliferazione batterica consentendo uno stoccaggio prolungato anche dei carburanti contenenti biodiesel (Bx)
 

WLADOIL ADDITIVE CFPP

"L’additivo per gasolio C.F.P.P. è un prodotto “flow improver”, ovvero è in grado di abbassare in modo sostanziale il punto di scorrimento del gasolio.

Questo consente un flusso regolare di carburante negli iniettori dei motori e nei bruciatori delle caldaie, anche in condizioni di temperature particolarmente basse.

La sua speciale additivazione con disperdenti abbassa anche il punto di nebbia, ostacolando la formazione di grosse particelle di prodotti insolubili o impurità. Questo fa sì che soprattutto i filtri del gasolio rimangano puliti consentendo partenze a freddo senza problemi.

Inoltre, gli additivi utilizzati sono di tipo “ashless”, ovvero a bassissime ceneri, e completamente esenti da zolfo. L’additivo per gasolio C.F.P.P.può essere destinato:

  • nell’additivazione di grandi serbatoi di gasolio per uso riscaldamento installati in zone molto fredde (alberghi, aziende, ecc)
  • nel trattamento di gasoli per uso trazione su macchinari operanti all’aperto anche in usi saltuari: spazzaneve, macchine edili, ecc, che rimangono all’aperto durante la notte

E’ consigliato, per una ottimale miscelazione, di versare nel serbatoio prima l’additivo e poi il gasolio.

 

WLADOIL BIO FUEL ST

Il Wladoil FUEL BIO ST è un pacchetto completo di stabilizzanti e disperdenti per biodiesel e carburanti contenenti biodiesel.

Aumenta la stabilità all’ossidazione dei carburanti, sia considerando il metodo Rancimat che l’ASTM D2274.

Il Wladoil FUEL BIO ST contiene un agente disperdente che riduce notevolmente la tendenza del carburante a bloccare i filtri dopo una prolungata permanenza alle basse temperature (Cold Soak Filter Blocking Tendency).

Non è un prodotto corrosivo ed è compatibile con i metalli e le gomme usati negli impianti di stoccaggio e distribuzione.

Il dosaggio del Wladoil FUEL BIO ST dipende dalle caratteristiche del gasolio e dal grado di stabilità desiderato, da 50 a 150 mg/l indicativamente. I

Trattamento per sistemi bloccati:

E’ necessario nei casi di elevatissima contaminazione anche con blocco delle pompe di erogazione. Il dosaggio è di 1 litro su 6000 litri di prodotto da trattare, pari a 160 ppm. Dopo questo trattamento è necessario destinare alla combustione il carburante trattato.

Trattamento per condizioni normali:

Si consiglia un utilizzo normale di 1 litro d prodotto su 20.000 litri di carburante, pari a 50 ppm, per la normale manutenzione del sistema di stoccaggio e pompaggio.

 

WLADOIL BIO FUEL PR

Il Wladoil FUEL BIO PR è un microbiocida per il trattamento preventivo e curativo di idrocarburi contaminati da micro organismi, indicato nel trattamento di tutti i tipi di carburanti, anche dei biocarburanti.

Inibisce la crescita di batteri, funghi e muffe.

Le sue caratteristiche chimico-fisiche consentono il trattamento sia della fase idrocarburica, sia di quella acquosa presente nel fondo dei serbatoi, sia dell’interfaccia acqua / idrocarburi.

Non è un prodotto corrosivo ed è compatibile con i metalli e le gomme usati negli impianti di stoccaggio e distribuzione.

Il dosaggio del Wladoil FUEL BIO PR dipende dalle caratteristiche dei serbatoi e dal grado di contaminazione del prodotto da trattare e varia da 50 a 250 mg/l. In generale i seguenti dosaggi sono consigliati

Trattamento “shock”:

E’ necessario nei casi di elevatissima contaminazione anche con blocco delle pompe di erogazione. Il dosaggio è di 1 litro su 1000 litri di prodotto da trattare, pari a 1000 ppm. Dopo 24 – 72 ore da questo trattamento è necessario filtrare il carburante vista la grande massa di microrganismi morti che si depositerà sul fondo.

Trattamento curativo:

In caso di contaminazione non eccessiva il dosaggio consigliato è di 1 litro per ogni 10.000 litri da trattare, pari a 100 ppm.

Trattamento di mantenimento:

Si consiglia un utilizzo normale di 1 litro d prodotto su 20.000 litri di carburante, pari a 50 ppm, per la normale manutenzione del sistema di stoccaggio e pompaggio in modo da evitare l’inizio di formazione di colonie batteriche.

Please follow and like us:
Torna su